Cantieri Costruttivisti Alghero 2022

di Daniele Cavadini - 1/7/2022

Alghero
Dal 17 al 19 Giugno si è svolta ad Alghero la sesta edizione di una iniziativa avviata da Antonio Fenelli e Cecilia Volpi (Associazione di Terapia Cognitiva, Cagliari) e portata avanti negli anni con la partecipazione e collaborazione di diverse scuole di psicoterapia del panorama cognitivista italiano. È un evento che vede la proposta di diversi laboratori esperienziali, cui si partecipa in piccolo gruppo. I laboratori sono l’occasione per tutti – studenti in formazione, cotrainer, didatti, ex studenti – di mettersi in gioco, sperimentare e conoscere parti di sè in un contesto intersoggettivo allargato, dove l’aspetto esperienziale viene prima dell’aspetto più squisitamente cognitivo.

 

All’edizione di quest’anno, dopo la pausa forzata dovuta alla pandemia, siamo stati invitati a partecipare portando un laboratorio.

SMI

Con un piccolo gruppo di studenti del IV anno (corso YR), Adriana Pelliccia, Marzia Mattei e Daniele Cavadini, abbiamo proposto un laboratorio dal titolo “Dal panettiere: la complessità dei SMI attraverso la semplicità di un gioco”. Il laboratorio ha preso spunto da una lezione di formazione spesso sperimentata nel contesto della nostra scuola di psicoterapia, riadattata alla situazione allargata del Cantiere.

 

Significativa è stata l’occasione di farci conoscere, particolarmente nell’aspetto relazionale del nostro modello clinico, e di conoscere come altri formano e si formano come terapeuti.
L’entusiasmo per l’esperienza fatta sta già portando alla costruzione di un piccolo gruppo di lavoro che proporrà un nuovo laboratorio alla prossima edizione del Cantiere.

Alghero Gruppo CTC