Scuola - Centro Terapia Cognitiva

CORSI RICONOSCIUTI ECM

  • Cambiare restando sè stessi: l’eccellenza nell’invecchiamento! – Primo Convegno

    16,5 Crediti ECM
    Il corso si terrà dal 15.10.2021 al 16.10.2021
    Iscrizioni aperte dal 18.06.2021 al 12.10.2021

    1° Convegno
    Cambiare restando sè stessi:
    l’eccellenza nell’invecchiamento! 


    Equilibrio tra vecchie e nuove incertezze e sicurezze nel cammino identitario

    Ginco

    Programma dettagliato dell’evento su: www.ginco.online

     

    Convegno ON LINE aperto a medici, psicologi, psicoterapeuti, operatori socio-sanitari.

    ECM

     

    Riconosciuti all’evento 16,5 CREDITI ECM

     

    OBIETTIVI FORMATIVI

     

    • Acquisire le conoscenze sul legame tra i temi dell’incertezza, della sicurezza e del limite nella costruzione della relazione di cura e accompagnamento della persona anziana. Apprendere le più recenti acquisizioni delle neuroscienze sul rapporto corpo-mente nell’invecchiamento, sulla depressione e il suo significato nella demenza.

     

    • ​​Promuovere uno spazio di confronto e condivisione tra le diverse figure socio-sanitarie, generatore di uno sguardo olistico e di crescita sul processo identitario.

     

     • Acquisire strumenti pratici che sostengano la creazione di una relazione funzionale e costruttiva con la persona anziana.

     

    ​​ • Accompagnare le persone anziane nell’affrontare momenti difficili come le incertezze dovute al Covid-19 attraverso DPI emotivi concreti e tangibili.

     

     

    PROGRAMMA
     
    VENERDI’ 15.10.2021 – Insicurezza, incertezza e identità nell’invecchiamento fisiologico

     

      09:15 – 09:45 Apertura del Convegno e Saluti Istituzionali

     

    LETTURE MAGISTRALI:
     
    Chair: Roberta Vaccaro
      09:45 – 10:00 Rita Pezzati – Incertezza, sicurezza e identità
      10:00 – 11:00 Mauro Adenzato – Neuroscienze e Invecchiamento
      11:00 – 11:30 Don Tullio Proserpio – Spiritualità e invecchiamento
      11:30 – 11:45 PAUSA

     

    TAVOLA ROTONDA​
     
      11:45 – 12:45 Ospite d’Onore AMALIA ERCOLI FINZI (Professore Onorario del Politecnico di Milano) dialoga con i relatori del mattino – Moderatore: Simona Abbondanza – Rita Pezzati

     

    ESPERIENZE DI CONNESSIONE
     
      12:45 – 13:00 Dante Carbini – MENTE, CORPO e EMOZIONI
      13:00 -14:00 PAUSA PRANZO

     

    ​WORKSHOP DEL POMERIGGIO dalle 14:00 alle 15:30
    Coerenza, continuità e unicità: l’essere in relazione con l’identità della persona anziana
     
          Workshop 1: La stanza del medico – Pierluigi Quadri – Anna Acchini – Giorgio Tiraboschi
          Workshop 2: Nella stanza con il paziente – Operatori socio – sanitari dialogano
          Workshop 3: La stanza del terapeuta – Giona Morinini – Roberta Vaccaro – Stefania Mautone – Lorenzo Dorici Laura Ceppi – Francesca Colombo – Roberta Capelli
          Workshop 4: La stanza del tempo – Rita Pezzati – Luciana Quaia

     

      15:00 Chiusura della prima giornata​​

     

    ​SABATO 16.10.2021 – Insicurezza, incertezza e identità nell’invecchiamento patologico
     
     • 09:15 – 09:45 Apertura dei lavori

     

    LETTURE MAGISTRALI:
     
    Chair: Antonio Guaita
      09:45 – 10:00 Michele Farina – Letture sulla demenza
      10:00 – 10:45 Laura Ceppi – Invecchiamento e significato della depressione e della demenza
      10:45 – 11:30 Roberta Daini – Prevenire il declino cognitivo: intervento ed efficacia
      11:30 – 11:45 PAUSA
    TAVOLA ROTONDA
      11:45 – 12:45 Dialogo riflessioni sulle letture magistrali – Roberta Vaccaro – Stefania La Rocca – Anna De Benedetti – Valentina Moteni Moderatore: Mauro Colombo

     

    ESPERIENZE DI CONNESSIONE
      12:45 – 13:00 Dante Carbini – MENTE, CORPO e EMOZIONI
      13:00 – 14:00 PAUSA PRANZO

     

    ​WORKSHOP DEL POMERIGGIO dalle 14:00 alle 15:30:
    Coerenza, continuità e unicità: l’essere in relazione con l’identità della persona anziana affetta da demenza
     
          Workshop 1: Formazione e supervisione – Lorena Curia – Roberta Ballabio – Simona Abbondanza
          Workshop 2: Accompagnamento e supervisione – Valentina Molteni – Sara Sabbadin – Francesca Colombo
          Workshop 3: Integrazione e supervisione – Giona Morinini – Marco Fumagalli – Giovanna Soravia
      15:30 – 16:00 Chiusura del Convegno: take home a message
      16:00 – 16:30 Questionario ECM – Gradimento per Procedura attestati di partecipazione

     

    Evento seguito in diretta dalla scultrice LUISA VALENTINI – http://www.luisavalentini.it/
     
    RELATORI

     

    Rita Pezzati – Psicologo e psicoterapeuta FSP, Psicologa , psicoterapeuta FSP, socio didatta formatrice SITCC, socio fondatore della Scuola di Terapia Cognitiva di Como (CTC),professore dell’invecchiamento SUPS (Lugano,ch), direttrice scientifica GINCO.

     

    Mauro Adenzato – Professore Ordinario di Psicologia Generale all’Università di Torino. Psicologo, dottore di Ricerca in Scienze Cognitive, Esperto di neuroscienze sociali. Studia le basi cognitive e neurali dei processi di mentalizzazione, di cognizione sociale e della comunicazione utilizzando metodologie sperimentali convergenti nell’ambito di una cornice teorica unificante di matrice evoluzionistica.

     

    Don Tullio Proserpio – Sacerdote della diocesi di Milano e cappellano dell’Istituto Tumori di Milano. Studia da anni i processi di assistenza spirituale nell’ambito delle cure mediche, autore di diversi articoli multidisciplinari su riviste scientifiche internazionali.

     

    Amalia Ercoli Finzi – Professore onorario Politecnico di Milano. È un’accademica, ingegnere aerospaziale e ricercatrice italiana. È una delle persone di massima esperienza internazionale nel campo dell’ingegneria aerospaziale, consulente scientifico della NASA, dell’ASI e dell’ESA, già Principal Investigator responsabile dello strumento SD2 sulla sonda spaziale Rosetta. È stata la prima donna in Italia a laurearsi in ingegneria aeronautica, con votazione 100 e lode, presso il Politecnico di Milano, dove è stata poi docente di meccanica orbitale fino alla pensione.

     

    Roberta Vaccaro – Psicologa, Neuropsicologa, psicoterapeuta in formazione presso il Centro di Terapia Cognitiva di Como; Socia GINCO, Fondazione Golgi Cenci di Abbiategrasso. Ricercatrice nell’ambito dell’invecchiamento cerebrale e delle terapie non farmacologiche per le persone affette da demenza, formatrice in campo psicogeriatrico. Autrice e co-autrice di oltre 40 pubblicazioni in lingua inglese sui fattori di rischio della demenza e l’efficacia delle terapie non farmacologiche. Co-autrice del libro “Manuale di metodologia per le terapie non farmacologiche con le persone affette da demenza. L’esempio concreto della Terapia della Bambola Empatica”, Maggioli Editore.

     

    Dante Carbini – Attore – formatore. Sta completando la formazione in “Neo-Reichian-Bodywork”. Ha lavorato come animatore in Casa per Anziani. Combinando la pedagogia teatrale con un lavoro sul respiro si occupa da anni della formazione del personale sanitario e assistenziale (OSS OSA ACSS). La nostra essenza più intima è senza tempo, in quella dimensione nasciamo senza età e lì rimaniamo tali per sempre, anche quando gli eventi della vita ci portano a “perdere la strada”. Nel riconoscimento di quello spazio in noi possiamo trovare la dimensione per connetterci allo stesso spazio nell’altro e sentire che siamo tutti uniti e tutti fondamentali. Questa consapevolezza può portarci ad incontrandoci, accompagnandoci e sostenendoci pienamente e amorevolmente in ogni fase della Vita.

     

    Simona Abbondanza – Psicologa, Neuropsicologa, Psicoterapeuta; Socia GINCO, ABILI s.r.l., Milano. Nelle attività di assessment, riabilitazione e psicoterapia abbraccia molteplici aree di interesse clinico. Ama le trasformazioni che la relazione terapeutica può far nascere nelle diverse fasi del ciclo di vita. Ricercatrice nell’ambito dell’invecchiamento cerebrale e delle terapie non farmacologiche per le persone affette da demenza. Formatrice in campo psicogeriatrico. Co-autrice di pubblicazioni in lingua inglese sui fattori di rischio della demenza e l’efficacia delle terapie non farmacologiche.

     

    Maria Grazia Di Maggio – Medico formato in Geriatria e Neuropsicologia Clinica. Sono mamma di 3 figli e moglie. La corsa e l’attività fisica in generale mi aiutano a mantenere sotto controllo lo stress e a migliorare la consapevolezza, la capacità di ascolto e concentrazione. Da quasi 25 anni lavoro in unità speciali per persone affette da demenza (Nuclei Alzheimer). Ho fermamente creduto nel lavoro di squadra dell’equipe multidisciplinare, nell’importanza di diffondere competenze e conoscenze e ho riconosciuto il mio modo di intendere e agire la cura delle persone fragili nel modello di cura protesico Gentlecare di cui sono diventata formatrice. Il sogno da ragazza era diventare medico per portare il mio aiuto nei paesi più poveri. Quando ho scoperto il modo dell’invecchiamento ho capito che anche qui, con i nostri anziani, avrei potuto dare il mio contributo. L’allegria, l’attenzione rispettosa e l’ascolto possono fare molto per chi vive la fase terminale della vita oltre alle cure attentamente misurate e personalizzate. Sono curiosa e mi piace cercare sempre nuovi approcci di cura in particolare nell’ambito delle «terapie non farmacologiche» e capirne il razionale.

     

    Giorgio Tiraboschi – Medico e studente della Scuola di Terapia Cognitiva di Como. Medico, si occupa di dipendenze e medicina territoriale in provincia di Bergamo come sostituto di medici di base, guardia medica e USCA. Precedentemente, incarico in RSA come medico di reparto.

     

    Valentina Molteni – Medico e studente della Scuola di Terapia Cognitiva di Como. Medico, si occupa di dipendenze e medicina territoriale in provincia di Bergamo come sostituto di medici di base, guardia medica e USCA. Precedentemente, incarico in RSA come medico di reparto.

     

    Sabrina Rocchi – Psicologa e Neuropsicologa FSP presso il servizio di Geriatria Sottocenerino EOC, Canton Ticino CH e Psicoterapeuta. Membro dell’Associazione GINCO Ticino (Gruppo Invecchiamento Consapevole). Lavora da anni presso un servizio di Geriatria ospedaliera con un team multidisciplinare appassionato di vita e di qualità della vita e che accompagna le persone durante alcune delle tappe di cambiamento legate all’invecchiamento piu’ faticose (la malattia, la demenza, le perdite…). Si occupa sia degli aspetti diagnostici del funzionamento cognitivo-comportamentale, ma anche di accompagnamento e supporto emotivo-psicologico. Insieme ad un gruppo di colleghi ha fondato il Gruppo Invecchiamento Consapevole nel Canton Ticino con l’obbiettivo di promuovere il benessere personale e sociale della persona anziana o di chi guarda a questa tappa con fatica e difficoltà.

     

    Giada Rezzonico – Psicologa specialista in psicoterapia FSP e psico-oncologia FSP. Consulente in sessuologia. EMDR livello II. Membro di GINCO TI, FSP, ATP, ASPCo e SITCC. Lavora presso l’Ente Ospedaliero Cantonale (EOC) nelle sedi di Lugano e Mendrisio (CH) e privatamente presso lo Studio Mentina a Caslano. Si occupa della diagnosi e trattamento di adulti e anziani.

     

    Giona Morinini – Psicologo e psicoterapeuta FSP, attivo professionalmente in Ticino sia in ambito ospedaliero geriatrico che nel contesto privato. Formato presso la Scuola di Psicoterapia cognitiva di Como, mette le emozioni e la relazione al centro della propria pratica professionale. Lavorare nel reparto di geriatria di un ospedale permette di sfruttare le risorse di un gruppo interdisciplinare. Le competenze dello psicologo diventano così applicabili sia al paziente e alla sua famiglia, che alle relazioni e vissuti dei curanti nel processo di cura ai pazienti.

     

    Francesca Colombo – Psicologa Psicoterapeuta specializzata al “Centro Terapia Cognitiva” di Como. Svolgo attività privata con pazienti adulti e domiciliare con persone anziane. Formata in ambito clinico-ospedaliero, nutro particolare interesse verso le patologie croniche, organiche e accompagnamento nel fine vita. Socia Ginco – Formatrice corso Morte e Dintorni.

     

    Giovanna Soravia – Psicologa, perfezionata in Neuropsicologia. Psicoterapeuta specializzata al “Centro Terapia Cognitiva” di Como. Socia Fondatrice Ginco. La passione per come funziona il cervello e dei percorsi che una persona attraversa per diventare sé stessa si riflettono nelle due attività principali che svolgo: la neuropsicologia e la psicoterapia. Consulente in un centro polifunzionale che offre diversi servizi per la persona anziana e con malattia cronica. Nel lavoro con persone con demenza e con i loro familiari fornisco aiuto nel cercare un significato e un equilibrio nell’instabilità. Nell’attività privata mi occupo della diagnosi e trattamento di diversi disturbi clinici dal giovane adulto alla persona anziana.

     

    Lorenzo Dorici – Psicologo Ospedale Regionale della Beata Vergine di Mendrisio, Psicoterapeuta SITCC, Cotrainer della Scuola di Psicoterapia CTC di Como. Lavoro da anni all’interno di un reparto di Geriatria, a contatto con l’invecchiamento, la malattia e l’incertezza, occupandomi dei pazienti e di chi se ne prende cura, familiari e professionisti, mantenendo nella mia attività un approccio interdisciplinare e uno sguardo alla storia di vita e la quotidianità dei pazienti anche al di fuori dell’Ospedale. Mi occupo inoltre di formazione, abbracciando svariate tematiche, non ultime quelle della relazione con il paziente anziano e della preparazione al pensionamento per chi vi si sta avvicinando. Svolgo infine la attività di Psicoterapeuta nel mio studio privato e di cotrainer della Scuola di Psicoterapia “CTC” di Como.

     

    Sara Sabbadin – Psicologa in RSA e nel territorio. Affianca le persone affette da demenza e i loro familiari nella ricerca di nuovi sensi e nuove strade in un mondo rivoluzionato dalla malattia. Docente di percorsi formativi per familiari e assistenti domiciliari, consulente aziendale per l’elaborazione di piani di welfare inclusivi della seniority e del caregiving, designer di progetti di prevenzione e sostegno alla cura domiciliare. Si occupa di divulgazione su temi legati all’invecchiamento e alle malattie neurodegenerative. Profondamente convinta che anche sotto la cenere più nera si nasconda la vita.

     

    Stefania Mautone – Socio della Cooperativa Ginco Onlus. Psicologa, psicoterapeuta cognitiva. Formata sul reattivo psicodiagnostico di Rorschach, secondo il metodo della Scuola Romana Rorschach. Socio fondatore della Cooperativa Sociale Limen Onlus, presso cui svolge attività clinica e di coordinamento. Lavora nell’ambito della gestione degli stati di crisi presso il Servizio di Urgenza Psicologica della Croce Rossa Italiana di Bergamo Hinterland, della Cooperativa Limen Onlus a Milano e del Centro Civico “Sandro Pertini” a Lecco. Ha inoltre maturato esperienza negli ambiti di Formazione e Risorse Umane, svolgendo attività di Tutor e Referente dell‘Ufficio Tirocini presso i servizi della Cooperativa. Riceve presso il suo studio privato a Milano.

     

    ISCRIZIONI

     

     

    2) Procedere al pagamento per ricevere la chiave d’accesso.

     

    Pagamenti con bonifico in Italia:
    Conto intestato a: JM IDEAS S.R.L.
    IBAN: IT74C0306902922100000062044
    BIC: BCITITMM
    Filiale: 68527 – FIRENZE 51

     

    Pagamenti con bonifico in Svizzera:
    Conto intestato a: Associazione GINCO Ticino
    via alla Costa 6, 6802 Rivera
    IBAN CH3700764185800092002

     

    Per pagamenti con bonifico è necessario inviare attestazione del pagamento della quota d’iscrizione a: iscrizioni@ideasgroup.it

     

    Pagamenti con Paypal
    (Italia e Svizzera) al seguente link: www.ecmjmideas.it/PagamentiJM.html

     

    3) Il giorno del Convegno inserire la chiave d’iscrizione in piattaforma per accedere al Convegno: http://www.ecmjmideas.it/course/view.php?id=130

     

    QUOTA E MODALITA’ DI ISCRIZIONE

     

    € 80/CHF 80 quota agevolata per le iscrizioni entro il 31.08.2021
    € 80/CHF 80 quota agevolata studenti
    € 100/CHF 100 quota standard

     

    Chiusura iscrizioni: 12 Ottobre 2021
     
    In caso di rinuncia non è previsto il rimborso della quota di partecipazione.

     

    Segui il diario del Convegno su facebook: interviste, post a tema in attesa dell’evento!!
     
    Segreteria Organizzativa:
    PROVIDER ECM N. 352
    Ideas Group s.r.l
    Tel. 055.2302663
    E-mail: info@ideasgroup.it
    www.fadideasgroup.it
    www.ideasgroup.it
    Sponsor
  • Dar Voce Al Silenzio – Corso di Formazione sul Mutismo Selettivo – Seconda Edizione

    Richiesti Crediti ECM
    Il corso si terrà dal 30.05.2021 al 27.06.2021
    Iscrizioni aperte dal 13.05.2021 al 30.05.2021

    A grande richiesta torna:

    Dar Voce al Silenzio
    Corso di Formazione Online

    Conoscenza, Diagnosi e Tecniche di Intervento del Mutismo Selettivo

     

    Seconda Edizione

    .

    Maggio-Giugno 2021

    .

    By ptc1020 2011, used under CC0
     .
     ISCRIZIONI
    info@centroterapiacognitiva.it
     
     .
     .
    DESCRIZIONE
    Il mutismo selettivo è un disturbo d’ansia caratterizzato dall’incapacità di esprimersi verbalmente in determinati contesti. Il mutismo selettivo è situazionale, cioè un bambino o un adolescente riuscirà ad aprirsi al verbale in funzione della situazione in cui si trova e differenzierà il suo livello di comunicazione da una situazione all’altra in base all’ansia provata in quello specifico contesto. E’ il contesto che deve essere preso in esame come fattore ansiogeno che influisce sull’ansia. Per tale motivo l’intervento terapeutico verso chi soffre di mutismo selettivo può essere completo ed efficace solo attraverso una terapia situazionale, che porterà cambiamenti negli ambienti che i bambini o gli adolescenti frequentano.
     .
    FINALITA’ E OBIETTIVI DEL CORSO
    Il tema sarà affrontato in tutte le sue aree d’intervento, in tutte le situazioni, allo scopo di offrire strumenti teorici e clinici per l’inquadramento diagnostico e il trattamento del disturbo.
    Si approfondiranno le conoscenze e consolidate le competenze, si apprenderanno le tecniche d’intervento utilizzate nei più rappresentativi contesti nazionali ed internazionali.
    Nel dettaglio si tratterà: la diagnosi, il lavoro terapeutico nel setting individuale, di gruppo e residenziale, l’intervento a scuola e in famiglia.
      .
    A CHI SI RIVOLGE
    Il corso si rivolge prioritariamente a: psicologi, psicoterapeuti, neuropsichiatri, psichiatri, logopedisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, educatori professionali.
    Il Corso è altresì aperto a tutti i professionisti del settore medico e di aiuto alla persona.
      .
    DURATA DEL CORSO
    16 ore suddivise in 4 mattine di 4 ore ciascuna.
      .
    METODOLOGIA
    – relazioni su tema preordinato;
    – confronto e dibattito tra partecipanti ed esperto
    – presentazione di casi clinici.
      .
    CREDITI ECM
    Sono previsti 20.8 crediti
      .
    DOCUMENTO DI VALIDITA’ DEL CORSO
    Il Corso di Formazione ha ottenuto il riconoscimento da AIMuSe. La partecipazione è considerata un prerequisito fondamentale per entrare a far parte della rete degli specialisti dell’associazione.
     .
    QUOTA
    Il Costo del Corso è stabilito in 140 euro (IVA compresa); e in 110 euro per i soci SITCC e gli ex Studenti della Scuola.
     .
    COME PARTECIPARE
    Gli iscritti riceveranno le istruzioni per partecipare dopo aver completato l’iscrizione.
     .
    DIRETTORE SCIENTIFICO
    Dott.ssa Emanuela Iacchia
     .
    DOCENTI DEL CORSO
    Paola Ancarani – Counselor in ambito familiare, educativo ed aziendale, membro del Comitato Scientifico e Referente per la Calabria di AIMuSe.
    Beatrice Cavallini – Psicologa, Rete AIMuSe.
    Mario D’Ambrosio – Psicologo e psicoterapeuta, Membro del Comitato Scientifico AIMuSe.
    Emanuela Iacchia – Psicologa e psicoterapeuta, Didatta Sitcc, Direttore del Comitato Scientifico AIMuSe.
    Giuseppe Marino – Psicologo e psicoterapeuta, Rete AIMuSe.
    Fabio Mascheroni – Psicologo e psicoterapeuta Rete AIMuSe.
    Michele Monticelli – Psicologo, Università Cattolica di Milano. Membro del Comitato Scientifico AIMuSe.
    Grazia Schettino – Terapista della psicomotricità educativa e preventiva.
    Mauro Taglioni – Docente, Pet-Terapista in Canton Ticino, Membro del Comitato Direttivo di ATIMuSe.
    Gabriele Travagin – Psicologo, Rete AIMuSe.
    Marco Vicari – Psicologo e Psicoterapeuta, Musicoterapeuta, Rete AIMuSe.
     .
    PROGRAMMA
     .
    PROGRAMMA 1° GIORNO – 30 Maggio 2021
     .
    Ore 9:00 Apertura del Corso, Saluti della Direttrice della Scuola di Psicoterapia di Como e della Presidente di Aimuse
     .
    Ore 9.30 – 11.00 PRIMA SESSIONE: LA STORIA DI ANNA E LA STORIA DEL MUTISMO SELETTIVO
    C’era una volta una bambina che aveva smesso di parlare a 3 anni, ora ne aveva 10 e ancora non parlava (Emanuela Iacchia)
     .
    Pausa caffè
     .
    Ore 11.15 – 12.45 SECONDA SESSIONE: INQUADRAMENTO DIAGNOSTICO
    Momentaneamente Silenziosi (Emanuela Iacchia, Paola Ancarani)
    Criteri Diagnostici: DSM 5
    Diagnosi: necessità di avere una diagnosi precoce
    Diagnosi: necessità di fare una diagnosi differenziale con altri disturbi
    Eziopatogenesi: necessità di strutturare una buona anamnesi
    Eziopatogenesi: necessità di individuare le cause multifattoriali
    Comorbilità con altri disturbi
     .
    Ore 12.45-13.00 Conclusione del primo giorno
     .
    PROGRAMMA 2° GIORNO – 5 Giugno 2021
     .
    Ore 9.00 – 10.45 PRIMA SESSIONE: LA FAMIGLIA
    Genitori coraggiosi (Michele Monticelli)
    La relazione a casa e fuori casa
    La famiglia e la relazionalità nel Mutismo Selettivo
    Il ruolo dei genitori e dei fratelli
     .
    Pausa caffè
     .
    Ore 11.00 – 12,45 SECONDA SESSIONE: LA SCUOLA
    Insegnanti strategici (Emanuela Iacchia)
    Mutismo selettivo a scuola
    Strategie educative e didattiche per i docenti
    La legge sui BES e stesura del PDP
    Scuola dell’infanzia, Primaria e Secondaria: punti di forza e criticità
     .
    Ore 12.45-13.00 Conclusione del secondo giorno
     .
    PROGRAMMA 3° GIORNO – 19 Giugno 2021
     .
    Ore 9.00 – 10.45 PRIMA SESSIONE: LA TERAPIA NELLE DIVERSE ETA’
    Bambini congelati, ragazzi isolati e adulti soli. (Emanuela Iacchia – Michele Monticelli)
    Terapia Multisituazionale
    Il setting terapeutico individuale
    Il setting terapeutico a piccolo gruppo
     .
    Pausa caffè
    .
    Ore 11.00 – 12.45 SECONDA SESSIONE: LA TERAPIA NELLE DIVERSE ETA’
    Situazioni e Soluzioni (Gabriele Travagin – Beatrice Cavallini –
    Giuseppe Marino – Fabio Mascheroni)
    La terapia online individuale
    La terapia online di gruppo
    La terapia Residenziale: “La vacanzina”
     .
    Ore 12.45-13.00 Conclusione del terzo giorno
     .
    PROGRAMMA 4° GIORNO – 27 Giugno 2021
     .
    Ore 9.00 – 10.45 PRIMA SESSIONE: CONDIVISIONE DI ESPERIENZE DI TERAPIA
    Specialisti, interventi e terapia.
    Interventi coordinati da Emanuela Iacchia
    Il Biofeedback (Mario D’Ambrosio)
    La musicoterapia (Marco Vicari)
     .
    Pausa caffè
     .
    Ore 11.00 – 12.30 SECONDA SESSIONE: CONDIVISIONE DI ESPERIENZE DI TERAPIA
    Specialisti, interventi e terapia. Interventi coordinati da Emanuela Iacchia
    La pet-terapy (Mauro Taglioni)
    La psicomotricità (Grazia Schettino)
     .
    Ore 12.30 Conclusione lavori
    Ore 13.00 Compilazione Questionario di verifica ai fini ECM
     .
     
  • L’Approccio Cognitivo-Costruttivista in Età Evolutiva

    Il corso si terrà dal al
    Iscrizioni aperte dal al

    L’Approccio Cognitivo-Costruttivista
    in Età Evolutiva

    family group (geralt 2019, used under CC0) [Edit]

    PRESENTAZIONE

    Il lavoro con il bambino e la sua famiglia richiede al professionista una formazione specifica che lo porta a non dimenticare mai l’aspetto relazionale, a favorire un contesto in cui sia possibile ad ognuno esprimersi con il proprio linguaggio preferenziale e comunicativo.

     

    All’interno dell’approccio cognitivo-costruttivista, verranno presentate metodiche efficaci per affrontare il disagio in età evolutiva attraverso il coinvolgimento della famiglia, della scuola e dell’ambiente allargato del bambino. Seguendo un criterio relazionale, piuttosto che una classificazione in base alla tipologia dei disturbi, i diversi ambiti relazionali saranno la cornice e il contenitore per considerare le modalità di funzionamento del bambino e le eventuali difficoltà che rendono difficoltoso o bloccano la sua crescita.

     

    Penso che la relazione tra terapeuta e paziente sia il punto determinante per la buona riuscita di una psicoterapia” B.G. Bara 2018.

     

     

    OBIETTIVI

    Il corso approfondisce la riflessione sui segni del disagio che bambini mostrano negli ambienti di vita, li analizza e li affronta attraverso un approccio relazionale.

    I segnali, come richieste di aiuto specifiche per le diverse età, un’azione relazionale da accogliere e trasformare in desiderio di cura e di benessere.

    Le giornate affronteranno i luoghi di crescita di chi si sta impegnando a diventare un adulto e i partecipanti, che a vario titolo operano in età evolutiva, impareranno a riconoscere gli eventuali malesseri e ad attivare gli opportuni processi di aiuto all’interno di una cornice relazionale.

     

    DESTINATARI

    Il Corso: ‘L’approccio cognitivo-costruttivista in età evolutiva” è aperto a psicologi, psicoterapeuti, medici e ai professionisti sanitario riabilitativi (terapisti della psicomotricità, logopedisti, educatori professionali).

     

    RESPONSABILE

    Dott.ssa Emanuela Iacchia – Psicologa e Psicoterapeuta.
     

    SEDE DIDATTICA

    Presso il Centro Terapia Cognitiva, via Volta n 66. Como

     

    DURATA

    Il Corso prevede 4 giornate di lezione + 1 giornata di supervisione (sabato ore 9.00-18.00 o  domenica ore 9.00-18.00), per un totale di 40 ore.

     

    METODOLOGIA

    Il Corso prevede incontri di formazione teorica, esperienziale e di supervisione in gruppo di casi portati dai docenti e dagli allievi.

     

    PROGRAMMA

    5 incontri di 8 ore ciascuno, per un totale di 40 ore:

     

    • Sabato 8 Febbraio
      LA RELAZIONE IN FAMIGLIA. Genitori e figli, quando la comunicazione è difficile. Specificità del lavoro terapeutico con la famiglia (Docente Alberto Pellai).
    • Sabato 7 Marzo
      LA RELAZIONE A SCUOLA. Come lavorare in modo relazionale a scuola. Specificità del lavoro con i bambini, con gli insegnanti e con i genitori (Docente Emanuela Iacchia).
    • Domenica 5 Aprile
      LA RELAZIONE CON GLI ALTRI. Ciò che serve per stare bene con se stessi e gli altri. Specificità del lavoro terapeutico con il bambino chiuso, arrabbiato o triste (Docente Emanuela Iacchia).
    • Sabato 30 Maggio
      LA RELAZIONE NELLE STRUTTURE OSPEDALIERE: Ricoveri ripetuti e urgenze. Specificità del lavoro terapeutico con il bambino in ospedale (Docente Grazia Manerchia).
    • Domenica 21 Giugno
      INCONTRO DI SUPERVISIONE. Storie cliniche e storie relazionali (Docente Emanuela Iacchia).

     

     

    DOCENTI

     

    Alberto Pellai: medico e psicoterapeu­ta dell’età evolutiva, è ricercatore presso il dipartimento di scienze bio­mediche del­ l’Università degli Studi di Milano, dove si occupa di prevenzione in età evolutiva. Docente nelle Scuole di Specializzazione. Autore di numerosi libri per genitori, insegnanti e professionisti.

    .

    Emanuela Iacchia: psicologa e psicoterapeuta, Didatta Sitcc, Formatrice AID e Membro del Comitato Scientifico di Aimuse. Docente di Psicologia della salute all’Università Ludes di Lugano.

    .

    Grazia Manerchia: psicologa e psicoterapeuta, Didatta SITCC. Dirigente psicologo presso la UOC di neuropsichiatria infantile e dell’adolescenza dell’ASST lariana.

    .

    Cotrainer: Marta Ferioli

    .

     

    ACCREDITAMENTO

    Sono stati assegnati 50 crediti ECM.

     

    MODALITÀ DI ISCRIZIONE

    Iscrizioni aperte dal 01.01.2020

     

    Per informazioni e iscrizioni contattare la segreteria tramite del Centro Terapia Cognitiva di Como al n 031 266718 o attraverso mail info@centroterapiacognitiva.it

     

    COSTI

    Il Costo del Corso è stabilito in 650 euro (IVA compresa); e in 520 euro per i soci SITCC e gli ex Studenti della Scuola.

    E’ prevista la partecipazione a giornate singole senza crediti ECM. Al costo di 110 euro (IVA compresa).

     

     

     

    Credits immagine: family group (geralt 2019, used under CC0)

Scheda di iscrizione


Nome Cognome *


Email *


Cellulare *


Selezione corso *


Il tuo messaggio


Carica Curriculum Vitae (limite: 2MB)


Come ci hai conosciuto?
 Internet Passaparola Social Network Pubblicità Altro


Autorizzo il trattamento dei miei dati personali *



* Campi obbligatori